In fase di caricamento fattura è stata introdotta la possibilità di suddividere gli imponibili in base alla tipologia dell'operazione. 

La tipologia dell'imponibile viene proposta in base al valore memorizzato in anagrafica del cliente/fornitore in Dati Contabili / Impostazioni Contabili Anagrafiche.

Nel caso della contabilizzazione automatica il sistema suddividerà gli eventuali imponibili in base alla tipologia riferendosi al valore predefinito memorizzato sul conto contabile di riferimento. Occore quindi revisionare il dettaglio dei conti contabili in anagrafica piano dei conti andando a specificare la tipologia del conto.

I valori selezionabili sono:

  1. Materiali Commerciali                             
  2. Servizi                                                       
  3. Acq. Beni non per rivendita                    
  4. Acq. Beni Strumentali                              
  5. Locazioni              

L'utilizzo di questa funzionalità non è obbligatoria e non comporta problemi se non utilizzata.

Il suo utilizzo può permettere a fine anno di avere riepiloghi iva differenziati per tipologia di operazione, utile per le dichiarazione iva.                 

Tags: , , ,

Sol.Din. Novità

Nuova Gestione Ratei e Risconti

by Admin10. giugno 2011 09:54

E' stata abilitata la prima parte della gestione automatica dei ratei e risconti.

In anagrafica dei piani dei conti è stata inserita la possibilità di evidenziare in dettaglio (selezionandoli)  quali sono i conti contabili dei ratei e risconti.

In fase di registrazione contabile (Fattura o Prima nota) si potrà specificare la competenza di inizio e fine e il relativo conto di rateo da utilizzare per la successiva elaborazione dei ratei e risconti.

Per poter aprire la maschera di imputazione delle date di competenza si deve prima impostare il flag dei ratei/risconti sulla testata della registrazione e cliccare sul relativo pulsante nel record interessato.

In Contabilità\Utilità troverete la voce di menù  "Stampa movimenti soggetti a ratei/risconti" dove, indicando l'esercizio interessato, verrà prodotta una stampa con il dettaglio delle registrazioni e i relativi ratei e risconti elaborati.

Al momento la procedura si ferma con la stampa e non fa contabilizzazioni automatiche.

Tags: , ,

Sol.Din. Novità

In caso di contabilizzazione di ricevute bancarie appartenenti a più distinte veniva erroneamente indicato il numero di una sola distinta.

E' stato risolto il problema e adesso la registrazione rileva un importo unico sulla banca ma dettaglia gli importi per distinta di presentazione

Tags:

Comunicazioni