Con l'aggiornamento odierno viene reso disponibile la funzione di emissione di una fattura attiva soggetta a ritenuta acconto (per esempio una consulenza fornita a un condominio).

Per poter procedere devono essere prima impostate alcune parametrizzazioni.

Per prima cosa si deve creare un codice di risorsa apposito da usare per la fatturazione (consigliato sotto informazioni).
Creato il codice selezionare il menù Dati Gestionali - Pianificazione e spuntare la voce "Imponibile Rit.Acc." e/o "Imponibile Enasarco" in alto a destra della maschera aperta.

Le selezioni indicano al sistema se gli imponibili devono essere assoggettati a ritenuta e/o enasarco.


Nei Parametri Aziendali - Parametri Generali - Dati Aziendali impostare le seguenti voci:

  • Agente Monomandatario - False per Plurimandatario, Vero per Monomandatario
  • Codice Ritenuta Acconto - Codice della tabella Ritenute irpef per il calcolo della ritenuta irpef
  • Codice Ritenuta Previdenziale - Codice della tabella Ritenute INPS per il calcolo dei contributi previdenziali, se non soggetti selezionare la causale predefinita "00"
  • Conto Cassa Enasarco - Codice conto su cui registrare il debito verso Enasarco per i contributi propri
  • Conto Cassa Previdenziale - Codice conto su cui registrare il debito verso INPS per i contributi propri
  • Conto Costo Enasarco - Codice conto su cui registrare il costo Enasarco
  • Conto Ritenute Acconto Subite - Codice conto su cui registrare il credito verso Erario per i contributi versati dal committente.
  • Società di Capitale - Indicare se l'azienda è società di capitale.
  • Soggetto a Ritenuta Enasarco - Indicare se l'azienda è soggetta ai contributi Enasarco.





La contabilizzazione della fattura registrerà una normale fattura ma con la scadenza diminuita dell'importo delle ritenute calcolate.

Nel caso dell'Enasarco verrà contestualmente registrato il costo complessivo enasarco in dare e in avere la quota mandante, scalata dal credito del cliente, e il debito verso Enasarco per la quota agente.

All'atto dell'incasso del documento verrà rilevata la ritenuta sul conto di credito verso erario.

La causale contabile, relativa a questo tipo di fattura, deve essere impostata con il flag su Ritenute.

N.B.:
Per avere il dettaglio delle ritenute e gli importi corretti in stampa fattura si deve modificare la stampa.
In alternativa si potrebbe impostare un tipo documento fattura a sè con relativa stampa e causale.

Contattare l'assistenza in caso di ulteriori informazioni.

Tags: , ,

Sol.Din. Novità