Nel caso di un fallimento in cui non si possa incassare l'iva fatturata si può procedere ad emettere una nota di credito ai soli fini iva.

In questo caso si deve creare un codice iva apposito con l'aliquota desiderata come se fosse un'aliquota normale e spuntare la casella SoloIva.

Nel documento Nota di Credito si inseriranno le quantità/prezzo per ottenere l'imponibile di calcolo desiderato e si utilizzerà il codice iva predentemente creato.

Il risultato sarà una nota di credito come le altre con il corpo fattura che evidenzia importi e quantità mentre nel castelletto iva e nel totale documento sarà valorizzato il solo importo dell'iva.

La successiva contabilizzazione creerà una registrazione contabile con il cliente in avere e l'importo dell'iva in dare.

Tags: ,

Sol.Din. Novità