Prendiamo il caso.

imponibile 100,00 iva al 20% 20,00 totale 120,00

l'iva non era al 20% ma al 4%.

Bisogna creare una nota di credito con due righe nel corpo così impostate.

riga A +100,00 iva al 20% +20,00  totale +120,00
rigo B -100,00 iva al  4% - 4,00  totale -104,00


Risultato: Imponibile: 0  iva +16,00   totale +16,00

Essendo una nota credito il segno viene poi ribaltato in negatico automaticamente ottenendo uno storno al cliente di 16,00 euro.

Tags:

Sol.Din. Domande

L'elenco Clienti/Fornitori per l'anno 2007 deve essere presentato entro il 29 aprile 2008.

Le procedure sono già allineate per la sua emissione.

Ricordiamo brevemente le procedure:

1- Verficare che siano corretti i dati dell'intermediario che spedisce (se è necessario) in Parametri Aziendali - Parametri generali - Flussi Elettronici alla voce "Codice Fiscale eventuale intermediario" e "Data Impegno eventuale intermediario".

2- Verificare i dati dalla stampa in Allegati Iva.

3- Creazione e invio del flusso tramite la maschera "Creazione Flussi Allegati IVA" in Contabilità - Bollati

Tags:

Sol.Din. Domande

Nel caso di rifiuto nell'invio dell'elenco clienti fornitori per farci effettuare una verifica dovreste inoltrarci sia il file presentato sia il testo risultante dalla verifica del programma dell'agenzia delle entrate.

Per l'inoltro potete utilizzare la procedura di SEGNALAZIONE situata nell'area clienti dove c'è la possibilità di allegare anche file.

Tags:

Sol.Din. Domande

Il software di generazione dei flussi per la presentazione degli elenchi clienti/fornitori dell'anno 2007 da presentare entro il 29 aprile 2008 sono conformi alle specifiche richieste dall'agenzia delle entrate.

Si ricorda che gli eventuali dati dell'intermediario abilitato, se variati, possono essere modificati in Parametri Aziendali - Parametri Generali - Flussi Elettronici

Tags:

Sol.Din. Domande

Per procedere ad un aggiornamento di programma verificare innanzitutto che tutti gli utenti siano fuori dall’applicativo e di essere collegati a internet e di essere sulla macchina contenente il motore centrale dell’applicativo (macchina server).
Nella cartella Soldinserver – protezione e lanciare il file eseguibile LiveUpdateClient.exe.
Cliccare su Avanti nella maschera e procedere all’eventuale download proposto. Al termine cliccare su Fine per procedere con le copie di sicurezza e l’applicazione degli aggiornamenti.
Nel caso non si riuscisse ad effettuare l’autenticazione verificare di aver impostato i parametri di accesso corretti.
L’impostazione dei parametri si effettua cliccando sulla maschera per l’aggiornamento sulla voce in alto Strumenti – Opzioni; selezionare poi la voce Account e inserire come utente e password i dati per l’accesso all’area clienti.
Confermato i dati uscire dalla maschera con Annulla e ripetere i passaggi descritti sopra per l’aggiornamento. In caso di problemi contattate il servizio tecnico al 0173 366444.

Tags: ,

Sol.Din. Domande

Per aggiornare il sistema sul credito iva risultante dall'esercizio precedente andare sulla voce di menù Progressivi Crediti Iva, selezionare il rigo relativo al 31.12 dell'esercizio interessato e correggere il campo del credito iva.

Tags: ,

Sol.Din. Domande

Per aggiornare il sistema sull'acconto iva versato si deve stampare la liquidazione iva di dicembre almeno a video e poi andare sulla voce di menù Progressivi Crediti Iva.

Selezionare la riga corrispondente al 31.12 dell'anno desiderato.

Nei campi sottostanti indicare l'importo dell'acconto nella casella in basso a sinistra e salvare.

Tags:

Sol.Din. Domande

In seguito alla chiusura e apertura conti se ci si accorge di dover fare modifiche si può andare direttamente sulle schede contabili ed entrare in editazione della registrazione che ha fatto il sistema e correggerle manualmente oppure si possono cancellare le registrazioni di chiusura e apertura e rettificare la data di ultima chiusura andando sui parametri aziendali - parametri generali - Date Bollati e modificare la voce Data Ultima Chiusura Esercizio

Tags: ,

Sol.Din. Domande

Per la chiusura e riapertura dei conti di fine anno si deve andare in Contabilità nella sezione bollati e scegliere la voce di menù Chiusura ed apertura conti.

Verificate la coerenza dei dati proposti e digitate la data di registrazione per la chiusura dei conti. Si può inserire il tradizionale 31.12 oppure la data di approvazione del bilancio.

La data di registrazione per l'apertura sarà il giorno di chiusura più uno e viene proposto dal sistema dopo aver dato invio sulla data di chiusura.

Data ultima chiusura dovrebbe essere il 31.12 dell'anno precedente e data di competenza chiusura il 31.12 dell'anno corrente.

Cliccando su elabora (menù a destra) il sistema farà una verifica di quadratura e segnalerà l'eventuale utile o perdita risultante. Se l'importo è quello corretto si  cliccherà sul pulsante SI e il sistema procede a fare le rilevazioni di chiususra e apertura. Su No annullerà l'operazione senza esiti e conseguenze.

 

Tags: ,

Sol.Din. Domande

Operatività Maschere

by Paolo Quaglia12. settembre 2007 17:01

In seguito ad un aggiornamento di un componente di base è stata variata la funzionalità operativa delle caselle di imputazione testi. (Le caselle gialle descrittive del prodotto nei documenti per esempio).
Prima dell’aggiornamento la casella si espandeva automaticamente e si poteva andare a capo con la sequenza tasti CTRL + Invio.

Dopo l’aggiornamento la casella non si espande più automaticamente ma si deve premere il tasto F4 o la sequenza tasti CTRL + Freccia Giù.

Per la chiusura Invio come prima o la sequenza tasti CTRL + Freccia Su.

La restante operatività rimane immutata.

Tags:

Sol.Din. Domande