Gestione del Pro-Rata IVA

by Admin7. ottobre 2010 21:57

E' stata implementata la gestione del Pro-Rata ai fini iva

Nei parametri aziendali si deve impostare un conto di costo per la rilevazione del costo dell'iva soggetta a Pro-Rata.

Si può decidere se fare la registrazione di imputazione a costo in fase di liquidazione (default) o contestualmente alle registrazioni contabili.

L'impostazione dell'aliquota di indetraibilità si deve fare inserendo la percentuale (es.: 90% indicando 90) nel campo pro-rata del registro iva e dell'anno relativo.

Se si sceglie l'imputazione del costo in fase di liquidazione il programma chiuderà l'iva acquisti del registro soggetto a pro-rata imputanto la parte indetraibile al costo e la parte detraibile al conto di erario iva per la liquidazione.
Se si sceglie l'imputazione contestuale alla registrazione in fase di liquidazione verrà girata la sola parte di iva detraibile.
In ogni caso nel prospetto di liquidazione viene evidenziata l'iva detraibile totale e la parte indetraibile per pro-rata.

Se viene scelta la registrazione dell'iva indetraibile pro-rata contestualmente alla registrazione il programma aggiungerà alla registrazione della fattura due righe aggiuntive per l'evidenza del pro-rata:
la prima riga imputa in avere al conto iva la parte di iva indetraibile per la rettifica
la seconda riga imputa in dare al conto di costo del pro-rata la parte di iva indetraibile

Nel caso di registrazione con causale abilitata ai cespiti il costo di iva pro-rata sarà aggiunto al conto del cespite e verrà aggiunta una terza riga che imputa in avere al conto di costo del pro-rata la parte di iva indetraibile per chiusura al costo

Viene utilizzata questa modalità per avere il dettaglio delle operazioni effettuate sul pro-rata in modo da poter intervenire nel caso si debba rettificare il calcolo del pro-rata annuale.

 

Tags:

Sol.Din. Novità

Gestione acquisti Intrastat

by Admin27. agosto 2010 16:27

E' stata modificata la procedura di registrazione e contabilizzazione delle fatture acquisto.

Nel caso di un acquisto intrastat con iva indetraibile il programma genererà un'autofattura con l'iva indetraibile come iva a debito utilizzando come codice iva il corrispondente codice settato nel nuovo campo Cod.Iva Intra nella tabella iva.

L'aggiornamento ha impostato lo stesso codice iva e il relativo codice iva con iva detraibile nel caso di presenza di iva indetraibile.

L'utente può comunque modificare a suo piacimento i collegamenti dei codici iva.

 

Tags: ,

Sol.Din. Novità

Numerazione Bollati

by Admin24. agosto 2010 15:19

E' stata modificata la procedura di nuerazione delle pagine bollati per numerazione senza anno.

Basta inserire il numero zero al posto dell'anno.

Tags:

Sol.Din. Novità

Stampa Libro Giornale

by Paolo Quaglia10. novembre 2009 19:07

E' stata aggiornata la procedura forzando l'aggiornamento dei dati dell'ultima stampa.

Adesso appena chiusa la stampa del bollato definitivo le caselle vengono aggiornate e non si deve più uscire e rientrare da Soluzione Dinamika.

Tags:

Sol.Din. Novità

Cespiti

by Paolo Quaglia29. ottobre 2009 08:39

Aggiornata procedura cespiti.

Adesso l'applicazione calcola gli ammortamenti infrannuali considerando gli eventuali ammortamenti calcolati nell'anno.

Corretta inoltra la distribuzione degli ammortamenti sui centri di costo collegati per contabilità analitica

Tags:

Sol.Din. Novità

Liquidazione IVA

by Paolo Quaglia25. agosto 2009 11:15

In coda alla Liquidazione periodica iva è stato aggiunto un dettaglio del credito iva relativo all'anno precedente e delle eventuali compensazioni per controllo.

Non vengono modificati i dati. E' solo un riepilogo a stampa.

Tags:

Sol.Din. Novità

Stampa Libro Giornale

by Paolo Quaglia24. agosto 2009 14:58
E' stato inserito un controllo prima della stampa definitiva del libro giornale che verifica l'avvenuta stampa dei libri iva prima di quest'ultimo.

Tags:

Sol.Din. Novità

Viene fornita la possibilità di personalizzare il testo dell'oggetto e del corpo della mail con i dati del documento di invio.

Si può far comparire il numero fattura e il nome del cliente inserendo delle variabili nel testo.

Per es. se compilo la frase: "Spettabile %DDEST%. Vi inviamo copia della fattura nr. %NUMERO%"

sarà tradotta in: Spettabile PINCO PALLINO. Vi inviamo copia della fattura nr. 0002

I campi jolly possono essere richiesti. I più usati sono:

%NUMERO% - numero documento

%DDEST% - nome del destinatario

%DATA% - data del documento

Tags: ,

Sol.Din. Novità

Nell'invio documenti per mail è stata aggiunta la possibilità di specificare un indirizzo di spedizione alternativo in copia e in copia nascosta ed è stata fornita la possibilità di allegare un secondo documento oltre alla fattura da inviare.

Tags: ,

Sol.Din. Novità

E' stata apportata la correzione nel testo della frima.

Corretto ammnistrazione in amministrazione

Tags:

Sol.Din. Novità