Abbiamo pubblicato degli aggiornamenti al programma per la generazione dello spesometro e i motori di aggiornamento hanno provveduto ad aggiornare tutti i clienti.

Le elaborazioni dello spesometro effettuate a oggi devono essere rigenerate per poter recepire i nuovi aggiornamenti.

Domande e risposte generali.

Per poter escludere dallo spesometro un cliente/Fornitore nella sezione Dati Contabili si può spuntare la voce "Escludi da Spesometro".

Nella tabella iva ci sono due campi:
No Spesometro: se spuntato il codice iva relativo non viene considerato nello spesometro.
Iva Non Esposta: da spuntare se si tratta di codice iva usato per il regime dei margini.

Nello specifico dell'elaborazione aggregata vengono considerati:


Quadro FA
movimenti attivi e passivi di anagrafe con stato ITALIA
non vengono prese le autofatture generate da intrastat o reverse charge
se stato italia e non è presente codice fiscale valido e partita iva viene considerato come documento riepilogativo.

Quadro SA
vengono rilevati i corrispettivi di importo superiore a 3.600 euro ivati che devono essere inseriti tramite la voce di menù "Corrispettivi superiori a 3000 euro", previo inserimento in anagrafe clienti dei dati del soggetto interessato.

Quadro BL
vengono rilevati i movimenti effettuati nei confronti di soggetti non residenti e quindi con uno Stato in anagrafica che non sia Italia e non sia un paese Intracee o compreso nelle BlackList (Paesi a fiscalità privilegiata). La configurazione dello stato di intraCee o BlackList è impostabile sullo Stato in Anagrafica Stati.

Tags: ,

Sol.Din. Domande | Sol.Din. Novità

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading